Martedì 30 Agosto 2016 05:08
Chi SiamoCosa FacciamoCrescita e risultati
Come si ottieneQuanto costaQuali documenti servonoVerifica on line
LegislazioneDeterminazioni
Autorità dei Lavori Pubblici
Comunicati
Autorità dei Lavori Pubblici
Richiedi informazioniMilanoRomaGenovaBresciaTorinoPadovaTrentoAnconaFirenzeAbruzzoSardegna
ConvegniIniziative
Siti Web
Link Istituzionali
Siti Web
Risorse per le Imprese
Un grande impegno merita una qualificazione adeguata
in primo piano

COMUNICATO ANAC - SISTEMA UNICO DI QUALIFICAZIONE ULTERIORI INDICAZIONI INTERPRETATIVE

Pubblicato il 5 agosto 2016 il Comunicato del Presidente ANAC recante il "Sistema unico di qualificazione degli esecutori di lavori pubblici; ulteriori indicazioni interpretative a seguito dell’entrata in vigore del d.lgs n. 50/2016."
Approfondisci l’argomento


PUBBLICATO NELLA GAZZETTA UFFICIALE IL “NUOVO CODICE DEGLI APPALTI”

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 91 del 19/04/2016 – Supplemento Ordinario n. 10 il “Nuovo Codice degli Appalti”: Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50.
Per quanto concerne il Sistema Unico di Qualificazione degli esecutori di lavori pubblici viene confermata l’obbligatorietà dell’attestazione SOA per comprovare il possesso dei requisiti di partecipazione alle gare e per eseguire i lavori di importo pari o superiore a 150.000 euro.
Ai fini del conseguimento della qualificazione, fino all’adozione delle linee guida dell’ANAC, continuano ad applicarsi, in quanto compatibili, le disposizioni di cui alla Parte II, Titolo III del Regolamento D.P.R. n. 207/2010.
Approfondisci l’argomento    Download DLGS 50 del 18.04.2016 (.pdf)


A RISCHIO IL BONUS DECENNALE UTILE PER LA QUALIFICAZIONE SOA

Il prossimo 18 aprile dovrebbe concludersi, con l’approvazione definitiva da parte del Consiglio dei Ministri, l’iter approvativo del “nuovo Codice degli Appalti” la cui entrata in vigore prevede l’abrogazione del D.Lgs. n. 163/2006.
L’abrogazione del Codice dei Contratti oggi in vigore (D.Lgs. 163/2006) potrebbe comportare, in mancanza di auspicabili disposizioni in materia, il superamento anticipato, anche prima del 31 luglio 2016, del cosiddetto “BONUS DECENNALE” che consente alle imprese di utilizzare per la qualificazione SOA i requisiti maturati negli ultimi dieci anni.
In previsione di tale possibilità, si invitano le imprese a valutare l’opportunità di sottoscrivere il contratto per il rinnovo dell’attestato SOA prima dell’entrata in vigore del nuovo Codice, attesa appunto per il 18 aprile 2016.


COMUNICATO DEL PRESIDENTE ANAC – PRECISAZIONI SUL MANUALE DI QUALIFICAZIONE

Pubblicato il 18 marzo 2016 il Comunicato del Presidente ANAC recante "Ulteriori precisazioni in merito al Manuale sulla qualificazione per l’esecuzione di lavori pubblici di importo superiore a 150.000 euro".
Approfondisci l’argomento


COMUNICAZIONE PER VIA TELEMATICA DELLE VARIAZIONI DEI REQUISITI DI ORDINE GENERALE E DELLA DIREZIONE TECNICA

Comunicato del Presidente dell’AVCP relativo al nuovo sistema di comunicazione per via telematica all’Osservatorio presso l’Autorità delle variazioni di cui all’art. 74, comma 6, del D.P.R. 207/2010.
Il Comunicato stabilisce che dal 20 maggio 2014 (data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale), le imprese sono tenute ad effettuare le comunicazioni relative alle variazioni dei requisiti di ordine generale e della variazione della Direzione Tecnica esclusivamente attraverso la compilazione e l’invio del modulo telematico all’Osservatorio.
La mancata effettuazione delle suddette comunicazioni secondo le modalità telematiche indicate nel Comunicato, nei termini di 30 giorni dall’evento, comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria fino ad un massimo di euro 25.822,00.
Approfondisci l’argomento


INDICAZIONI IN MATERIA DI EMISSIONE DEI CERTIFICATI DI ESECUZIONE LAVORI

Ai fini della qualificazione SOA si potranno utilizzare i CEL pubblici solo se inseriti nel casellario informatico, precisando che tale indicazione riguarda tutti i CEL utili per la qualificazione dell’impresa. Successivamente con la deliberazione n. 35 del 25/09/2013 è stata ammessa la possibilità di utilizzare, in sede di attestazione SOA, anche i certificati di esecuzione lavori pubblici già emessi in forma cartacea prima del mese di luglio 2006, previa conferma scritta circa la veridicità degli stessi da parte della stazione appaltante.
Richiesta CEL online (.pdf) (.rtf)


SITE MAPNEWS RSSPrivacy PolicyArea Operatori